Tag

,

Ho visto una vespa portar via il cadavere d’una sua compagna
presso un cimitero di cristiani acclamati risorti
lungo una strada che si perde in mezzo alla campagna;
mi chiedo dov’essa rechi a riposare i suoi morti.

Ho visto uomini silenziosi scivolare indifferenti e irritati
su altri uomini che al guardar di molti paiono relitti
e che da troppo tempo sono da nessuno amati
senza che i loro nomi siano sul cuore di alcuno scritti.

Ho visto cose che ognuno può senza sforzo vedere,
cose che non sono affatto importanti da capire
e nulla che altro uomo non possa almeno immaginare.
Ma ho guardato oltre ciò che l’occhio può percepire.

Piccola come un girino nello stagno
questa è la nostra statura.

Impalpabile come un granello di polvere nel vento
questa è la nostra prospettiva.

Rapido come l’incontro con un raggio di sole
questo è il nostro tempo.

Ben poco otteniamo da soli nell’universo
soltanto uniti siamo qualcosa di più.

Lorenzo Pace